Tag Archives: Torta

Dark Chocolate And Marrons Glacés Tart

As promised, this week I continue my series of recipes dedicated to the chestnut season, with a wonderful dark chocolate and marrons glacés tart. This is a rich dark chocolate tart, enriched with an hint of sweet chestnut flavour and with a luscious creamy filling that will definitely warm you up nicely!

DSC_1677

I know that marrons glacés (candied chestnuts) can be expensive, however, in this recipe I used just 100 g, to add some sweetness and flavour…Believe me, it is worth it! You can buy marrons glacés in pieces, which are a little bit cheaper. I also added a little bit of chestnut flour in the shortcrust, which works quite nicely with the other ingredients, without overpowering their flavours.

DSC_1685

Dark chocolate and marrons glacés tart

(I used a ceramic cake pan of 24 cm of diameter)

Ingredients

180 g plain unbleached flour

40 g chestnut flour

50 g brown sugar

120 g softened butter

1 egg yolk

a pinch of salt

For the dark chocolate and marrons glacés filling

200 ml of milk

200 g of dark chocolate (I used 100 g chocolate with minimum 50% of cocoa solids and 100 g with 70% cocoa solids)

100 g marrons glacés (candied chestnuts)

2 tablespoons dark rum

2 eggs

60 g brown sugar

DSC_1642

Method.

1. Prepare the dough. Work the butter with 50 g of brown sugar and 1 egg yolk. Add the flour with a pinch of salt, then knead well (without overworking) and put in refrigerator for 30 minutes.

DSC_1647

DSC_1649

2. Prepare the filling. Separately, puree the marrons glacés using a fork. Then add 2 tablespoons of rum and mix until you get a jam-like consistency.

DSC_1607

3. Melt the chocolate in a bain-marie (double boiler). Combine the melted chocolate with the marrons glacés puree, then gradually add 2 eggs and 200 ml of milk. Mix well and put the filling in the refrigerator.

DSC_1615

DSC_1621

4. Prepare the tart crust.Take the dough and roll it out on a sheet of baking paper, using a rolling pin. Place the pastry (with the baking paper) on the cake pan and then cut off the excess paper. Pierce the base of the tart a few times with a fork.

DSC_1653

5. Fill the tart crust with the chocolate and marrons glacés filling. Bake at 180 ° C (356°F) for about 50 minutes (the cooking time depends on the oven, check on the cake!).

DSC_1659

DSC_1684

6. Let cool, cut and serve.

DSC_1696

DSC_1704

DSC_1715

DSC_1724

Crostata al cioccolato fondente e marrons glacés

Ho usato una tortiera di ceramica di 24 cm di diametro

Ingredienti

180 g di farina 00

40 g di farina di castagne

50 g di zucchero di canna

120 g di burro morbido

1 tuorlo d’uovo

un pizzico di sale

Per la crema al cioccolato fondente e marrons glacés

200 ml di latte

200 g di cioccolato fondente (ho usato una tavoletta da 100 g al 50% di contenuto di cacao e una sempre di 100 g al 70% di contenuto di cacao)

100 g di marrons glacés

2 cucchiai di rum scuro

2 uova

60 g di zucchero di canna

Preparazione.

1. Lavorate il burro con il tuorlo e 50 g di zucchero. Aggiungete la farina con un pizzico di sale e amalgamate bene l’impasto, senza lavorarlo troppo. Lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti.

2. A parte, schiacciate bene i marrons glacés con una forchetta. Aggiungete due cucchiai di rum scuro e mescolate, fino ad ottenere la consistenza di una marmellata.

3. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Mescolate il cioccolato sciolto con la purea di marrons glacés, due uova e il latte (aggiungete uova e latte molto gradualmente). Mettete la crema nel frigorifero a rassodare.

4. Prendete l’impasto dal frigorifero e stendetelo con il matterello su un foglio di carta da forno. Trasferite la sfoglia di pasta (con la carta) sulla teglia e tagliate la carta in eccesso. Forate più volte la pasta con la forchetta.

5. Riempite la base della torta con la crema al cioccolato e marrons glacés. Infornate a 180° C per circa 50 minuti (la cottura dipende dal forno, controllate la torta).

6. Fate raffreddare, tagliate e servite.

DSC_1702

Traditional Recipe: Torta Della Nonna (Grandma’s Pie)

DSC_8217

Torta Della Nonna (Grandma’s Pie) is a delicious and delicate pie made with a soft shortcrust pastry and filled with plenty of thick Italian custard (Crema Pasticciera) and garnished with lots of pine nuts and icing sugar. It’s a Florentine recipe, but is also quite popular in Liguria; in fact many bakeries and coffee shops make this wonderful cake in Genoa. I thought it might be difficult for you to come and have a taste so here is the recipe for you to enjoy! 🙂

DSC_8227_01

Tips.

1. It can be quite a difficult to cover the pie with the thin layer of pastry, but you can simplify the recipe using only one layer of shortcrust for the pie case.

2. You might need less custard to fill the pie crust, I used a little less.

DSC_8231

Torta Della Nonna.

Preparation time: 50 minutes + resting time

Cooking time: 40 minutes

Medium difficulty

Ingredients

For the pastry (with the ingredients listed here, follow the method in this recipe)

350 g sifted flour

165 g butter

165 g of sugar

3 egg yolks

a pinch of salt

1/2 teaspoon of baking powder

2 drops of vanilla extract

For the custard or crema pasticciera (with the ingredients listed here, follow the method in this recipe)

1 litre of milk

8 egg yolks

140 g caster sugar

90 g sifted flour

the grated zest of 1 unwaxed lemon (possibly organic)

To garnish

icing sugar to taste

100 g pine nuts

Method.

1. Prepare the shortcrust pastry and place in the refrigerator to cool for 40 minutes.

2. Prepare the custard and let cool, stirring occasionally.

3. Place the pine nuts in water with ice for 30 minutes (so that they won’t burn when you cook them), then dry them with a kitchen towel.

DSC_8159

4. Cut the dough into two pieces, keeping in mind that one pieces should be a bit bigger than the other for the pie crust.

5. Using two pieces of baking paper, roll out the bigger piece of dough (5 mm thickness) to make a tart case with a slightly higher edge. Place the baking paper with the pastry onto the cake tin ( 22 cm wide).

DSC_8156

DSC_8162

6. Pierce the pastry with a fork, then fill with the custard.

DSC_8171

7. Roll out a disk of pastry (5 mm thick), then cover the pie and seal the two layers of pastry. Using a pastry cutter, cut and remove the excess pastry, then top with the pine nuts.

DSC_8175_01

DSC_8180

8. Bake at 180° C (356° F) for 40 minutes and let cool.

DSC_8186_01

9. Place in the fridge for at least an hour, then garnish with icing sugar.

DSC_8204

DSC_8215

DSC_8233_01

If you like this recipe please support the blog by following Foodfulife on Facebook….Thank you so much!!!!

Torta della nonna.

Tempo di preparazione: 50 minuti + il riposo

Tempo di cottura 40 minuti

Media difficoltà

Ingredienti

Per la frolla (con ingredienti scritti qui, seguite la preparazione di questa ricetta)

350 g farina setacciata

165 g burro

165 g di zucchero

3 tuorli d’uova

un pizzico di sale

1/2 bustina di lievito per dolci

2 gocce di estratto di vaniglia

Per la crema (con gli ingredienti scritti qui, seguite la preparazione di questa ricetta)

1 litro di latte intero

8 tuorli d’uova

140 g di zucchero semolato

90 g farina setacciata

la buccia di un limone grattugiato, non trattato e possibilmente bio

Per decorare

zucchero a velo vanigliato q. b.

100 g di pinoli

Preparazione

1. Preparate la pasta frolla e mettetela in frigo a raffreddare.

2. Preparate la crema pasticciera e lasciatela raffreddare, mescolando di tanto in tanto.

3. Mettete i pinoli in acqua con del ghiaccio per 30 minuti (per evitare di bruciarli durante la cottura), poi asciugateli bene con la carta da cucina.

4. Tagliate la pasta in due, tenendo presente che un pezzo dovrà essere un po’ più grande dell’altro per la base della torta.

5. Stendete il pezzo più grande tra due fogli di carta da forno (lo spessore deve essere di circa 5 mm) , come per fare una crostata con il bordo alto. Aiutandovi la carta da forno, trasferite la sfoglia di pasta su una teglia (larga 22 cm).

6. Bucherellate la frolla con una forchetta e riempite con la crema pasticciera.

7. Stendete un disco con la pasta rimasta (di spessore 5 mm), poi ricoprite la torta e sigillate i bordi. Tagliate la pasta in eccesso e ricoprite la torta con i pinoli.

8. Cuocete in forno a 180° per 40 minuti, poi fate raffreddare.

9. Mettete la torta a rassodare nel frigo per almeno un’oretta.  Prima di servire, decorate con abbondante zucchero a velo.

Segui Foodfulife su facebook per tante altre ricette golose!

Cake Design Tutorial: Pochette di seta

Qualche tempo fa ho aiutato un’ amica a fare un tutorial di cake design. Laura ha fatto una meravigliosa torta a forma di una pochette di seta, un elegantissimo esempio di cake design che richiede un po’ di impegno nella preparazione. Speriamo che vi piaccia.

Se volete vedere di più di cake design di Laura Barcellonio visitare la sua pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Cake-Deluxe/265825503502411?fref=ts

Seguiteci su Facebook:https://www.facebook.com/Foodfulife

Designed by Laura Barcellonio

dsc_5137

Il materiale:
Un tagliere grande e un piccolo coltello largo e stretto
Una rotella taglia pasta
Un piano di lavoro su cui tagliare e un cutter
delle cannucce e qualche stecchino
carta, matita e forbici
Attrezzi base da cucina, una spatola in silicone e un pennello per alimenti
una base per torte spessa di cartone rivestito e un nastro bianco
Per la torta:
1 kg di pasta di zucchero bianca per la torta, più altri 500 g per la base
2 coloranti alimentari concentrati tinta avorio e nero  (il perlato in polvere é facoltativo)
Crema al burro 
Torta di pan di spagna o plumcake allo yogurt
Zucchero a velo q b
alcuni spaghetti (pasta) per le applicazioni

 

Preparazione della pasta di zucchero:

Prendete 1 kg di pasta di zucchero bianca. Infilate la punta di uno stuzzicadenti nel colore alimentare avorio (ivory) e colorate una piccola quantità di pasta di zucchero. Aggiungete della pasta di zucchero bianca fino ad ottenere il colore desiderato. Fate lo stesso procedimento usando la pasta avorio e pochissimo colorante alimentare nero per creare una pasta grigia.

DSC_5145

Preparazione dei pezzi da far asciugare:

Con la pasta avorio modellate il manico (1 cm di diametro) e tagliate le estremità. Preparate 6 palline grigie uguali (1 cm circa di diametro) e infilzatele, tre a tre, con due pezzi di spaghetti.

Untitled-2.4

Preparate anche due gocce poco più grosse delle palline.

 DSC_5172

Fate asciugare per un’oretta.

Tagliamo la torta.

Disegnate e tagliate le sagome della pochette. La sagoma dell’ellisse della base ha come massime dimensioni 22 x 12 cm, mentre quella della proiezione del lato misura 22 x 18 cm. Segnate la base della torta con la sagoma di carta e tagliate con il coltello due pezzi uguali da sovrapporre.

Untitled 1

Tagliate e farcite la torta a piacere (con una crema bianca o crema al burro) .  Scolpite la torta seguendo la forma delle sagome. 

Procedete ricoprendo abbondantemente la superficie con crema al burro (crumb coating). Mettete la torta a raffreddare in frigorifero per 15 minuti. 

Stendete con il matterello un pezzo di pasta di zucchero (avorio) , tagliate un rettangolo sottile e stendetelo delicatamente sopra la torta.

Untitled 2.1

Tagliate un rettangolo di sfoglia e calcolate 9 pieghe usando le cannucce. Tagliate e modellate la pasta con le dita. Inumidite la parte su cui applicherete la sfoglia usando un pennello per alimenti. Stendete la pasta delicatamente sulla torta, infilando il materiale in eccesso sotto la base. Ripetete l’operazione fino a coprire entrambi i lati. 

Untitled-2.2

DSC_5251

Tagliate altri due trapezi piccoli dalla sfoglia e procedete misurando 6 pieghe a trapezio con le cannucce. Modellate, tagliate la pasta e infine applicate ai due lati scoperti della torta.

Untitled-3

Per il manico:

Stendete la pasta grigia fino ad ottenere una sfoglia spessa e tagliate due strisce strette, di uguali dimensioni. Inumidite la parte in cima alla torta e appoggiate le strisce sopra la parte inumidita, modellandole con le mani. 

Prendete le palline, infilzate le strisce grigie con gli spaghetti e posizionatevi sopra il manico. Aggiungete le due gocce nel centro usando due pezzi di spaghetti (vedi foto finale).

Untitled-4

Per le rose:

Stendete con il matterello una sfoglia di pasta di zucchero molto sottile. Formate una striscia (25 cm x 10 cm circa), piegatela in due e arrotolatela delicatamente, per formare una rosa.  Strozzate alla base il fiore con le dita e togliete la pasta in eccesso. Infilzate la rosa con uno spaghetto e applicate il fiore sulla torta.

Untitled-5

Per la base:

Stendete una grossa quantità di pasta di zucchero (color avorio), e usatela per coprire interamente la base di cartone della torta. Stendete qualche piccolo rettangolo di pasta di zucchero bianca e riponete le sfoglie sulla base, arricciandole per creare l’effetto della stoffa.

Applicate un nastrino intorno alla base e appoggiate la torta al centro della composizione. Per finire, spennellate la vostra pochette con un colorante alimentare perlato in polvere diluito in alcool (passaggio facoltativo).

Untitled-2.3